Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per fornire i propri servizi e migliorare l'esperienza di navigazione.

Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Notizie, iniziative, appelli

ADOZIONE DEL CUORE PER GATTINI CIECHI

Uno dei problemi più gravi causati dalla mancata sterilizzazione e cura dei gatti di strada è rappresentato dal diffondersi di malattie virali. Tra queste, la congiuntivite virale è molto pericolosa perché se non curata causa la cecità negli animali colpiti.

Tuttavia, un gatto cieco tenuto in appartamento può avere una vita normale, adattandosi agli spazi e imparando a muoversi in casa.

La nostra volontaria Gioia ha raccolto e curato ben 9 di questi gattini colpiti da congiuntivite, ora diventati ciechi parzialmente o totalmente: chi li volesse adottare farebbe davvero un'azione di grande generosità. Offrite un'opportunità a questi piccoli! Ssi trovano in provincia di Padova.

Per info e adozioni: Gioia tel. 3382011078.

    

 

Gatta cerca adozione

Gatta non più giovane ma molto bella cerca adozione: un tempo viveva in appartamento ma è stata abbandonata, e ora risente del tempo durante il quale è stata trascurata. Adesso merita una nuova opportunità, una famiglia amorevole che la accolga. E' sana e mangia con appetito.
Chi la vuole adottare chiami Iolanda al  3496148848.

 

 

Emergenza gattini da adottare

Quest'anno è emergenza adozioni! Tantissime cucciolate di gattini vengono abbandonate nella nostra zona e non ce la facciamo più a stare dietro a tutti, purtroppo le adozioni vanno a rilento.

Spesso salviamo questi mici da situazioni di pericolo o di morte certa, ma non possiamo fare tutto da soli!

Questi e tanti altri micetti cercano urgentemente adozione! Venite a vederli sulla nostra pagina Facebook

Chiamate Iolanda al 3496148848 per info e adozioni, oppure se potete date un contributo in altri modi

Uccellini uccisi e torturati per la caccia in provincia di Vicenza

La UEPA esprime il proprio sdegno per la vicenda degli uccellini catturati in provincia di Vicenza da bracconieri, e selezionati per sesso da due veterinari compiacenti, per poi utilizzare i maschi come uccelli da richiamo per la caccia. Agli uccellini veniva tagliato l'addome senza anestesia per determinarne il sesso: le femmine venivano uccise schiacciando loro la testa, mentre ai maschi veniva chiusa la ferita con una colla.

Sono stati identificati sia i cinque bracconieri che i due veterinari coinvolti, Isacco Cusinato e Sonia Murgia. Chiediamo al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. la loro radiazione dall'albo !

 

Nasce in Consiglio Regionale Veneto l'intergruppo per il benessere e la tutela degli animali e della natura

Su iniziativa del consigliere regionale Andrea Zanoni è nato al Consiglio Regionale del Veneto l'Intergruppo per il benessere e la tutela degli animali e della natura.
Per il momento hanno aderito, oltre a Zanoni stesso, Cristina Guarda di AMP e Stefania Bartelle di M5S, ma si auspica che altri consiglieri di Palazzo Ferro Fini si uniscano all'iniziativa, in considerazione del sempre maggior interesse dei cittadini verso le tematiche della tutela ambientale e degli animali.

Leggi il comunicato

IN EVIDENZA

Login Form