LAC Veneto invita a partecipare al referendum contro la caccia in Piemonte

Fonte: LAC Veneto.
Dopo 25 anni di ricorsi e di giustizia negata, in Piemonte è stato indetto ufficialmente il REFERENDUM REGIONALE CONTRO LA CACCIA, per porre una serie di limitazioni all’attività venatoria. L’appuntamento con il voto è per domenica 3 giugno 2012.

Leggi tutto...

Sperimentazione animale: vera o falsa scienza? Conferenza-dibattito a Trieste

Ecco i video della conferenza sulla vivisezione che si è svolta lunedì 23 aprile 2012 a Trieste. Relatori: prof. Gianni Tamino (docente di Biologia presso il Dipartimento di Biologia dell'Università degli Studi di Padova),  prof. Marco Mamone Capria (docente di Meccanica Superiore all’Università di Perugia), prof. Battaglini (docente di Fisiologia al Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università di Trieste).

1/4 - Sperimentazione animale: vera o falsa scienza? Conferenza-dibattito a Trieste
http://youtu.be/1s4hrW9SjXo

2/4 - Sperimentazione animale: vera o falsa scienza? Conferenza-dibattito a Trieste
http://youtu.be/NtlyB1mmDZ8

3/4 - Sperimentazione animale: vera o falsa scienza? Conferenza-dibattito a Trieste
http://youtu.be/4E32LHBZh-s

4/4 - Sperimentazione animale: vera o falsa scienza? Conferenza-dibattito a Trieste
http://youtu.be/Ix-DoFIY0XE

Vicenda Harlan: le scimmie sono ancora imprigionate

Continua la vicenda dei macachi destinati alla vivsezione
Comunicato stampa "Freccia 45" del 26 marzo 2012

Leggi tutto...

Caccia in deroga, missione suicida di Lombardia e Veneto a Bruxelles

Comunicato stampa Andrea Zanoni dei 22 marzo 2012

Due delegazioni di Lombardia e Veneto cercano di difendere la caccia in deroga a Bruxelles oggi e domani. Zanoni (IdV): «La Corte di Giustizia europea ha già sancito l'illegalità. A rischio le tasche dei cittadini italiani e la vita di specie protette. La Lega rispetti la legge una volta per tutte.»

Leggi tutto...

Un successo per la campagna "8 hours"

Il Parlamento europeo ha approvato la dichiarazione scritta sul limite delle 8 ore per il trasporto in Europa di animali vivi destinati alla macellazione, presentata da Andrea Zanoni e altri quattro colleghi di altri Paesi.

Leggi tutto...

Bloccata la costruzione di un nuovo allevamento lager in UK

Il coordinamento "Fermare Green Hill" fa sapere che i piani di Marshall Farm per costruire nel Regno Unito un nuovo allevamento di 2000 cani Beagle da destinare alla vivisezione sono falliti: il Segretario di Stato ha dato definitivamente parere negativo all'ampliamento dell'allevamento B&K acquistato da Marshall per trasformarlo in un super-allevamento stile Green Hill.

L'articolo su Fermare Green Hill

Petizione contro i test sui cosmetici

Ricordiamo che sono ancora valide le petizioni per chiedere all'Unione Europea di rispettare il termine del 2013 per la fine dei test su animali per i cosmetici. Leggi tutto

Divieto di detenere cani sui "casoni" da pesca anche dal Comune di Chioggia

Dopo il Comune di Venezia, anche il Comune di Chioggia ha emanato il 20 gennaio scorso un'ordinanza di divieto di detenzione di cani da guardia sui "casoni" da pesca nel territorio lagunare di Pellestrina.
Fonte: Andrea Zanoni

Articolo su "La nuova Venezia"

Un articolo su "La Nuova Venezia" di venerdì 20 gennaio parla della situazione della Città degli Angeli. Leggi

Venezia: firmata l’ordinanza contro i cani nei casoni da pesca

Il sindaco di Venezia  Giorgio Orsoni ha emanato lo scorso 11 gennaio un ordinanza con la quale vieta la detenzione di animali nelle acque lagunari del territorio comunale.

Leggi tutto...

Bracconaggio nel Delta del Po: un’interrogazione alla UE

L’eurodeputato IdV Andrea Zanoni ha presenta un’interrogazione alla Commissione europea sui gravi casi di caccia illegale a uccelli protetti e con mezzi fuorilegge nell’area naturale del Delta del Po.

http://www.andreazanoni.it/blog/?p=1704

Incostituzionale la legge ammazza-cani in Romania

La Corte Costituzionale rumena ha dichiarato incostituzionale la legge che prevedeva la soppressione dei randagi, approvata da Bucarest lo scorso 22 novembre.

Leggi tutto...

La UEPA su Radio Gamma 5

Si è svolta lunedì 2 gennaio la trasmissione radiofonica a Radio Gamma 5 con Giorgio detto Occhio di Lince sulla problematica che sta affliggendo il rifugio "Città degli Angeli" per animali randagi di Cavarzere. Rifugio che gode anche degli apprezzamenti della stessa Asl locale.

Leggi tutto...

Divieto di allevamento in batteria per le galline ovaiole

Entrato in vigore il 1° gennaio 2012 il divieto degli allevamenti avicoli intensivi. Ma l’Italia non si è ancora conformata alla normativa Ue.

Leggi tutto...

La Russia bandisce l’importazione di pelli di foca artica

La porta di uno dei più grandi mercati di prodotti derivati ​​dalle foche è stata chiusa. L'Unione doganale della Bielorussia, del Kazakistan, e la Federazione russa hanno vietato l'importazione e l'esportazione delle pelli di foca artica.

Leggi tutto...

Protesta per i cani abbandonati sui casoni di Chioggia e Pellestrina

È in corso una protesta per i cani di Chioggia e Pellestrina (VE) relegati sui "casoni", le palafitte sparse per la laguna Veneta fra Pellestrina e Chioggia, isolati dalla terraferma. Sono tenuti lì per "fare la guardia" alle baracche dei pescatori, senza compagnia, senza poter scendere a terra, nutriti soltanto e forse nemmeno tutti i giorni.

Leggi tutto...

Aiutiamo gli uccelli selvatici

Nel periodo invernale i piccoli uccelli che vivono alle nostre latitudini possono avere problemi nel trovare cibo. Aiutiamoli con alcuni piccoli accorgimenti e con delle "tortine" nutrienti fatte in casa. Leggi l'articolo su AgireOra

La sofferenza delle "mucche a terra": solo questo?

Grande scandalo hanno suscitato due servizi di "Striscia la Notizia" dello scorso 14 e 22 novembre, che hanno messo in evidenza le violenze ai danni di mucche da latte nel trasporto verso il macello.

Leggi tutto...

Aiuto per rifugio in difficoltà

Riceviamo questo appello dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane - Sezione di Giovinazzo (BA). Un piccolo rifugio di accoglienza per cani abbandonati, messo su in anni di lavoro e di tanti sacrifici, è stato distrutto dalla furia dell'acqua.

Leggi l'articolo su Bari Today

Scopri come aiutare il rifugio

Login Form