Petizione contro la caccia con i levrieri in Spagna

Nel mese di febbraio, al termine della stagione di caccia, in Spagna vengono uccisi più di 1.000 levrieri al giorno.

I levrieri ("galgos" in spagnolo) sono tradizionalmente utilizzati per la caccia alla lepre. Ogni anno vengono fatti nascere nuovi cuccioli, di cui solo i migliori vengono utilizzati per la caccia e gli altri vengono uccisi. All'età di circa 3 anni, i cani vengono sostituiti con altri cani più giovani, perché si pensa che siano più efficienti, e quelli "scartati" vengono avviati alla morte in modi terribili, il più frequente dei quali è l'impiccagione ad un albero con le zampe posteriori che toccani terra. I cani si strangolano lentamente o muoiono per fame. Altre volte i cani vengono abbandonati nel bosco, legati o con una zampa rotta, a morire di fame, oppure gettati in precipizi o all'interno di un pozzo asciutto.
Da 50 a 100 mila levrieri vengono uccisi ogni anno in questi modi: chiediamo al Parlamento Europeo di proibire la caccia al levriero in Spagna.

La petizione su Change.org

Login Form