Stop all'esportazione di animali vivi fuori dall'UE

Ogni anno tre milioni di animali europei vivi vengono trasportati con estenuanti viaggi di molti giorni, per essere ingrassati o macellati al di fuori dell'UE. Molti di loro sono destinati a Paesi mediorientali, dove vengono sottoposti a trattamenti e sofferenze inimmaginabili, senza alcun controllo. Chiediamo alla Commissione europea di porre fine all'esportazione di animali vivi verso paesi terzi, nell'attesa si attivi per attuare un programma che garantisca standard di trattamento equivalenti a quelli usati nella UE agli animali esportati vivi nei paesi terzi. Firma la petizione

Login Form