Massacro del maiale a Nem Thuong in Vietnam

(fonte: AgireOra) In un villaggio del Vietnam si tiene ogni anno un festival molto cruento, in cui un maiale viene prima fatto sfilare per le vie del villaggio, e poi colpito con delle enormi spade e letteralmente tagliato in due, con la folla vociante attorno che si diverte.

Viene ucciso così, per il suo sangue, perché la tradizione dice che se vi si immergono delle banconote, la fortuna abbraccerà il villaggio e tutti i suoi abitanti. Qui c'e' la notizia, ma ATTENZIONE, le foto sono molto molto cruente: http://bit.ly/x6plQe

Una associazione animalista del Lussemburgo sta portando avanti una campagna di protesta per far vietare questa pratica orrenda. Si puo' firmare la petizione a questa pagina (qui non ci sono foto):
http://www.gopetition.com/petitions/ban-the-brutal-festival-at-nem-thuong-village-vietnam/sign.html

I campi da compilare sono questi, nell'ordine, tenendo conto che solo nome, cognome ed email sono obbligatori: Titolo (signor, signora, ecc.), nome, cognome, email, indirizzo, citta', regione, CAP, nazione, commento, e poi il codice di verifica (obbligatorio). E poi basta premere il bottone azzurro SIGN.

Login Form